Sant' Eufemia a Maiella

banner cradle

Sant'Eufemia a Maiella  Stemma

Sant'Eufemia a Maiella  è un comune italiano di 266 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo. Posta sul versante occidentale del massiccio della Majella, all'interno dell'alta valle dell'Orta, è una località di notevole interesse naturalistico.
Da vedere Il borgo medievale di Roccaramanico, che è arroccato ad oltre 1100 metri su livello del mare su uno sperone roccioso che sovrasta la valle della Majella. I principali monumenti sono:
• Chiesa madre della Madonna delle Grazie: ricostruita nel Quattrocento e rimodellata dopo i vari terremoti, presenta una struttura di capanna tratturale priva di ornamenti se non un portale a tutto sesto sul lato sinistro. Il campanile è una torre quadrilatera con arcate rettangolari e un pinnacolo come tetto.
• Museo Etnografico "Diana e Tamara": sito nel municipio, che fino all'Ottocento era la chiesa di Sant'Antonio. Il museo mostra reperti e tavole con cui sono descritte le usanze contadine abruzzesi.

 

 

 

Attività:
Visita borgo
 gratuito
Visita al museo M. De Giovanni  gratuito
Visita al sito naturalistico Giardino botanico “D. Brescia” e Riserva Lama bianca
 gratuito
Partecipazione alla manifestazione denominata “Il risiko più grande del mondo”

 

Scheda "ABITARE I LUOGHI" clicca QUI
Scheda per DIRIGENTE SCOLASTICO clicca QUI

SCHEDA ADESIONE

 

Calcola il percorso per arrivare sino a Sant'Eufemia a Maiella, clicca su "altre opzioni", verrai indirizzato alla mappa dove poter inserire il punto di partenza.