Mosciano Sant' Angelo

banner cradle

Mosciano Sant'Angelo Stemma

Mosciano Sant'Angelo (Mëscià o Muscianë in dialetto moscianese) è un comune italiano di 9.323 abitanti della provincia di Teramo in Abruzzo. L'area del Tordino fu romanizzata a partire dal I sec. a.C. come provano sia l'archeologia, con numerosi resti insediativi, sia latoponomastica relativa alle proprietà fondiarie. La più antica testimonianza scritta relativa al territorio di Mosciano sant'Angelo risale invece all'alto medioevo: in un documento dell'episcopato teramano riguardante l'anno 897 compaiono beni fondiari qualificati come "RES MUSIANO"; all'Altomedioevo risale anche la fondazione del "Monastero benedettino di S.Angelo in Musiano" dedicato a S.Michele Arcangelo, santo particolarmente venerato sin dall'epoca longobarda (VI-VIII sec.) nell'Italia centromeridionale. Intorno al Monastero si formò un "borgo fortificato" che a fine Trecento fu sottoposto al dominio degli Acquaviva, duchi di Atri e conti di Castel S.Flaiano (la medievale Giulianova. Simbolo della loro presenza era ed è la Torre Acquaviva eretta nel 1397. Del comune di Mosciano fa parte la frazione di Montone, borgo medioevale suggestivo, dove dal 1994 annualmente si tiene il festival culturale "Montone tra il sole e la luna".

 

 

 

Attività:
Visita borgo
 gratuito
Visita al museo arte sacra “Museo Villa Ventilj

 

Scheda "ABITARE I LUOGHI" clicca QUI
Scheda per DIRIGENTE SCOLASTICO clicca QUI

SCHEDA ADESIONE

 

Calcola il percorso per arrivare sino a Mosciano Sant'Angelo, clicca su "altre opzioni", verrai indirizzato alla mappa dove poter inserire il punto di partenza.