Farindola

banner cradle

Farindola Stemma

Farindola (Farìnnele in abruzzese) è un comune italiano di 1.464 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo. Fa parte della Comunità montana Vestina. Il territorio è compreso nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, costituendone di fatto un accesso nella sua parte sud-orientale. Il sito fu abitato già nell'era del Neolitico. Infatti in località Rigopiano sono stati trovate capanne pietrose a "thòlos", ben conservate perché usate anche dai pastori come abitazioni provvisorie, durante il periodo dei "tratturi abruzzesi", estintosi nel XX secolo. Il borgo medievale fu fondato nell'XI secolo dai Normanni, arroccato attorno a un castello, in cima allo sperone roccioso. Immediatamente le sorti del paese furono legate a Penne, che deteneva il dominio del circondario. Nel XVI secolo fu di proprietà dei Farnese, che si installarono nel castello, trasformato in palazzo gentilizio. Nel 1933 un terremoto tra la Majella e il Gran Sasso fece crollare quel che rimaneva del castello, in stato di abbandono. Attualmente il borgo è molto frequentato dai turisti per le escursioni nella natura, e per la vicinanza a borghi storici come Castel del Monte e Rocca Calascio.

 

 

 

Attività:
Visita borgo
 gratuito
Visita al museo del camoscio  € 1,00
Degustazione dei prodotti topici (olio e pecorino)
 da concordare

 

Scheda "ABITARE I LUOGHI" clicca QUI
Scheda per DIRIGENTE SCOLASTICO clicca QUI

SCHEDA ADESIONE

 

Calcola il percorso per arrivare sino a Farindola, clicca su "altre opzioni", verrai indirizzato alla mappa dove poter inserire il punto di partenza.